Cos’è l’Asado

Cos’è l’Asado

L’asado, ovvero grigliata all’argentina, è molto più di un metodo di cottura della carne, ma un vero e proprio rito, Iniziato dai Gauchos (mandriani) nelle sterminate praterie della pampa, divenuto oggi una delle più rappresentative espressioni della cultura argentina.
Proprio per le sue origini rurali e semplici, l’asado crea un’atmosfera rilassata e informale che favorisce l’amicizia, il rapporto umano.
Dietro a un asado fatto secondo la più pura tradizione argentina, c’è tutto un mondo di conoscenze e l’esperienza del Maestro Asador che ne cura con passione ogni singolo aspetto:

• la scelta della carne e dei suoi svariati tagli;

• l’uso di carbone di legna di quebracho, un albero dal legno molto duro e pesante, originario del Sud America, che assicura una cottura costante e prolungata (il calore del carbone di legna di quebracho può cuocere stabilmente per 90 minuti!);

• l’uso dell’asador vertical o estaca (palo), che è il tradizionale supporto per asare (con questa tecnica di cottura, il grasso fonde lentamente e colando sulla carne le dà una doratura spettacolare e la impregna di un sapore squisito);

• il tempo necessario affinché i diversi tagli raggiungano il loro punto di cottura ottimale, ben dorata all’esterno, rosata e succulenta all’interno (la cottura del costato intero di bovino all’asador vertical richiede come minimo cinque ore di paziente dedizione).

Galleria

10 Eccellente, Valutazione ottenuta da 7 recensioni

“Buonissimo”

Nicola Cerra